Casa_Petrarca_Lab-Brochure_pag01

Casa_Petrarca_Lab-Brochure_pag02

 

COS’È “CASA PETRARCA LAB”

Casa Petrarca LAB è un ciclo di incontri teorici e pratici – a cura dell’ufficio Stampa e dell’ufficio Partecipazione del Comune di Figline e Incisa Valdarno – che si terranno in forma gratuita da aprile a luglio a Casa Petrarca (piazza Benassai, Incisa – www.casapetrarca.org). Il suo obiettivo è quello di formare i cittadini su temi legati al mondo del lavoro, a quello dell’informazione e della comunicazione ma anche dell’educazione civica e della lingua italiana, per aiutarli a orientarsi in particolari situazioni della vita quotidiana.

Il progetto, inoltre, vuole essere anche l’occasione per comprendere quanto la vita di tutti i giorni sia influenzata dai social media e quanto sia sempre più impercettibile il confine tra virtuale e reale, anche nel rapporto tra cittadini e istituzioni.

Il tutto per un totale di 10 incontri, che saranno ospitati nella sala conferenze e nella sala informatica, situate rispettivamente sul retro e al piano terra dell’edificio (recentemente restaurato e inaugurato lo scorso 13 settembre) in cui Francesco Petrarca visse fino all’età di 7 anni. Si può scegliere di seguire i singoli corsi oppure l’intero percorso formativo; in quest’ultimo caso sarà rilasciato un attestato di partecipazione. Inoltre, a curare ogni appuntamento sarà un esperto del tema oggetto della giornata, che si occuperà anche di fornire il materiale informativo ai presenti.

 

APRILE

Si parte il 9 aprile, alle ore 10, con l’incontro dal titolo “Dal passaparola ai social. Alcuni consigli per trovare lavoro” durante il quale Gianluca Torrini (dell’agenzia di comunicazione SoWhat), insieme ad alcuni esponenti di Cgil, Cisl e Uil, parlerà di come sfruttare i social network, e in generale i canali multimediali, per cercare lavoro.

Il secondo appuntamento, invece, è fissato per il 16 aprile, quando toccherà a Luca Raffini (docente dell’Università di Genova) parlare dell’influenza che le nuove tecnologie e i social media hanno avuto sullo sviluppo di nuove forme di partecipazione democratica. Il titolo dell’incontro è “Nuove forme di partecipazione. Il contributo dei social media e delle nuove tecnologie nei processi democratici”  e inizierà alle ore 10.

MAGGIO

Gli incontri di maggio saranno inaugurati il giorno 7 da Walter Quattrociocchi (visiting professor presso la Northeastern University e professore presso IMT Alti Studi Lucca) e da Nicola Novelli (direttore del primo giornale online fiorentino, Nove da Firenze), che analizzeranno il tema della diffusione delle bufale sul web. Se questo appuntamento è riservato ai giornalisti iscritti all’Ordine della Toscana (prenotazioni sull’apposita piattaforma Sigef dal 15/04 al 05/05; vale 3 crediti). E’ invece aperto al pubblico il corso del 14 maggio, alle ore 15, dal titolo “La Crusca incontra Lercio. Riflessioni sull’italiano irRetito”. Si tratta di un’occasione per parlare, in maniera dinamica e divertente, di quanto la lingua italiana sia stata influenzata dall’avvento delle nuove tecnologie, dall’utilizzo di massa del web e dai social, in compagnia di Vera Gheno (Accademia della Crusca) e Andrea Michielotto (Lercio.it). Il 21 maggio a salire in cattedra saranno poi Fabio Maria Saccà (segretario ComuneFiv), Ilaria Occhini (dirigente ComuneFiv), Maria Cristina Ielmetti (responsabile Servizi informativi Comune Fiv) e Francesca Cecconi (funzionaria Comunicazione e Informazione Consiglio regionale della Toscana), pronti a spiegare il funzionamento di un ente pubblico, con particolare attenzione alle modalità di erogazione dei servizi e, in generale, al rapporto tra ente e cittadino. Il titolo dell’incontro è “Come funziona un ente pubblico. Amministrazione trasparente e social media al servizio dei cittadini” e partirà alle ore 10. Il 28 maggio, invece, saranno Cgil, Cisl e Uil ad aiutare i partecipanti alla mattinata ad orientarsi nel mondo della burocrazia e della fiscalità, nell’incontro “Fiscalità. Come sopravvivere alla burocrazia” (ore 10).

GIUGNO

A giugno si torna a parlare di lavoro, con un doppio appuntamento fissato per l’11 e il 18. A curare il primo incontro, dal titolo “Come fare impresa. Dal popolo delle partite Iva alle aziende”, sarà il commercialista Mauro Bigazzi (ore 10); a tenere il secondo, invece, saranno Valentina Falcinelli (copywriter) e Matteo Pogliani (esperto di social marketing di Open Box) che a partire dalle ore 14,30 saranno impegnati nel laboratorio dal titolo “Il mestiere di scrivere. Creatività, tecnica ed utilizzi pratici”.

LUGLIO

Doppio appuntamento anche a luglio, in occasione della chiusura di Casa Petrarca Lab. Il 2 luglio saranno Carabinieri e Guardia di Finanza a prender parola per fornire consigli e suggerimenti su come evitare di diventare vittime di truffe e raggiri, sul web ma non solo; l’appuntamento con l’incontro dal titolo “Occhio alla truffa. I consigli delle forze dell’ordine per evitare raggiri” è fissato alle ore 10.

A chiudere ufficialmente il percorso formativo, il 6 luglio alle ore 21, sarà il laboratorio “Fare pubblicità online. Google, Facebook, Instagram e i canali di promozione digitale”. A curarlo sarà Giordano Dolfi (dell’agenzia di comunicazione SoWhat), che svelerà le tecniche pubblicitarie e gli strumenti di marketing che si nascondono dietro le inserzioni tradizionali ma anche all’interno dei social media.

INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni telefonare al numero 055.9125255 (dal martedì al giovedì) oppure allo 055.8333450 (il lunedì e il venerdì) oppure scrivere a ufficiostampa@comunefiv.it

Programma completo

Depliant informativo

Come arrivare a Casa Petrarca

 

 

 

 

educationMATERIALE DIDATTICO

09.04.2016 – “Dal passaparola ai social. Alcuni consigli per trovare lavoro”, slide a cura di Gianluca Torrini (SoWhat)

16.04.2016 – “Nuove forme di partecipazione. Il contributo dei social media e delle nuove tecnologie nei processi democratici”, slide a cura di Luca Raffini (docente universitario)

07.05.2016 – “La Notizia sul web: tra bufale e realtà” – Slide di Walter Quattrociocchi (visiting professor presso la Northeastern University e professore presso IMT Alti Studi Lucca)

14.05.2016 – “Crusca incontra Lercio: riflessioni sull’italiano irRetito” – Slide di Andrea Michielotto (Lercio.it) e slide di Vera Gheno (Accademia Crusca)