Il nostro Curricolo d’Istituto sarà completato da un lavoro collegiale volto a individuare abilità e conoscenze di alcune competenze di cittadinanza* che rispondano ai bisogni del contesto e rafforzino ulteriormente l’identità dell’Istituto. CM n. 3 del 13 /02/2015: Certificazione delle competenze per il primo ciclo. %PDF-1.5 %���� 0000240390 00000 n 0000181479 00000 n %PDF-1.5 %���� -SCHEMA CURRICOLO ALUNNI DISABILI -VERIFICA, VALUTAZIONE E ESAMI DI STATO I CICLO -MODELLO DI CERTIFICAZIONE DI COMPETENZE PER ALUNNI DISABILI (SPERIMENTAZIONE CM.3/15 -VISITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE 46 DSA: -PROTOCOLLO ACCOGLIENZA -Buone prassi per l predisposizione del Piano Didat t ico Personalizzato -St rat egie didat t iche inclusive Il Piano Annuale per l'Inclusività (PAI) è uno strumento che consente alle istituzioni scolastiche di progettare la propria offerta formativa in senso inclusivo, spostando l’attenzione dal concetto di integrazione a quello di inclusione ed è riferito a tutti gli alunni con Bisogni Educativi Speciali. Gli alunni … 0000002826 00000 n - gli impegni per alunni con disabilità, stranieri/BES, DSA e ADHD. di competenze sociali e cognitive. Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile 25 settembre 2015 Indicazioni Nazionali: nuovi scenari Competenze chiave di cittadinanza (archivio normativa Pubb. La certificazione delle competenze, ovvero una descrizione di ciò che sanno o non sanno fare i giovani nelle diverse discipline, ha un'importante funzione per l'orientamento e il sostegno al processo formativo di ciascun alunno. 2007). h�bbR``b``Ń3� �����#> �( Il Collegio Docenti ha approvato la griglia che esplicita la … 0000240217 00000 n 4049 0 obj <>stream 0000239806 00000 n I modelli allegati al decreto, si legge su Il Sole 24 Ore, rappresentano il punto di arrivo della sperimentazione triennale avviata con circolare Miur 3/2015; le azioni di monitoraggio della sperimentazione hanno ricompreso visite alle scuole, focus, seminari, scambi, e sono state inserite nelle più ampie azioni di verifica dell’impatto delle Indicazioni nazionali del 1° ciclo nella vita della scuola di base. A) programmazione per materie di INIZIO ANNO relativa agli ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI: Modulo Programmazione iniziale per alunni diversamente abili (ver. Conoscenze, abilità e attitudini legate a tale competenza: 1. 0000181549 00000 n endstream endobj 384 0 obj <>/Metadata 37 0 R/Pages 36 0 R/StructTreeRoot 39 0 R/Type/Catalog>> endobj 385 0 obj <>/MediaBox[0 0 595.32 841.92]/Parent 36 0 R/Resources<>/Font<>/ProcSet[/PDF/Text/ImageC]/XObject<>>>/Rotate 0/StructParents 0/Tabs/S/Type/Page>> endobj 386 0 obj <> endobj 387 0 obj <> endobj 388 0 obj <> endobj 389 0 obj <> endobj 390 0 obj <> endobj 391 0 obj <> endobj 392 0 obj <> endobj 393 0 obj [411 0 R] endobj 394 0 obj <>stream CURRICOLO DISCIPLINARE SCUOLA PRIMARIA COMPETENZE E OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO - CLASSE TERZA 1 ITALIANO TRAGUARDI DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO ABILITÀ CONOSCENZE L’alunno: comprende il contenuto dei testi ascoltati, individuandone elementi essenziali e il senso globale. 0000102549 00000 n 0000241042 00000 n 0000005273 00000 n 0000002998 00000 n xref 0000001342 00000 n 0000339582 00000 n 0000003692 00000 n 0000325505 00000 n 2007). �������$0����_�Z�(�=��+�"L���W�w���=��S�1�ݖu.o���T k�֔;��ٺ�#J`���NӮjre�]]�%V"���zex�>��\e �~N����S,[�"��/v��Z�.p�w����:��&%��N�>*�pm�)�-%�kç�/v��M�Z�\e2m��*��U�ھd�C���m�l���R��7k�f���U����r@�h:��KNg־Ľ�JQ�g�M�Z��vb��g�7I�f�K�}q)j=�����>Ϭ=@G:G���w�p�WuՇ{�@�{�vs�b�� T�)������$��D@iF��8�y�� }�`��� ����b���ˠ� �u�ոut����3��f� �%���Jq L��rt��c�h�e��x�&P>�b �H?���%� )����W��������!aCΏELɞw��?�0o8�ئ�A9�,y@Z���. 0000004418 00000 n 3 LESSICO COMUNE CURRICOLO percorso che l’istituzione scolastica, anche con altre agenzie formative, organizza affinchè gli alunni abbiano diritto di cittadinanza, acquisendo conoscenze, abilità, competenze, capacità, atteggiamenti e comportamenti indispensabili per conoscersi, conoscere, scegliere. 0000004183 00000 n 0000008291 00000 n il curricolo per competenze secondo le nuove indicazioni 2012 ministero dell’istruzione, dell’universita’ e della ricerca ... sostenendo e orientando gli alunni verso il secondo ciclo. 0000001945 00000 n Comprende messaggi relativi al … 0000005013 00000 n 0000319485 00000 n %%EOF 0000358863 00000 n endstream endobj 432 0 obj <>/Filter/FlateDecode/Index[39 344]/Length 34/Size 383/Type/XRef/W[1 1 1]>>stream 4025 0 obj <> endobj Il MIUR ha pubblicato un documento di rilettura delle Indicazioni Nazionali del 2012. Progettazione didattica per competenze: concetti chiave e strumenti di lavoro • Le Nuove Indicazioni Nazionali per il curricolo del 2012 recepiscono le competenze chiave per l’apprendimento permanente del consiglio europeo (2006), come riferimento per gli obiettivi della formazione di base,l’elaborazione del profilo formativo a 0000001760 00000 n Curricolo Verticale per Competenze Relativo ad Alunni Con BES o Disabilità . Una sorta di "identikit" in cui sono rappresentati i tratti distintivi della persona. del 24 giugno 1998, N° 249; • ai fini della validità dell'anno scolastico, per la valutazione finale degli alunni è richiesta la frequenza e dovrà essere sempre considerata in riferimento ai processi e non solo alle performances SUPPORTO PER LA VALUTAZIONE E LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE DEGLI ALUNNI CON GRAVE DISABILITA’ Gruppo di lavoro USR Veneto Caterina Scapin Antonella Gris Marina Morello Bruna Ghiotti Renato Tomasella Chiara Iovane Isabella Avesani Agosto 2016 0000012568 00000 n La valutazione e la certificazione delle competenze al termine del primo ciclo di istruzione si legano strettamente alle Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo di istruzione, i cui traguardi per lo sviluppo delle competenze e gli obiettivi di apprendimento vengono esplicitati, declinati e contestualizzati nel Curricolodi ciascuna Scuola. 383 0 obj <> endobj 0000000016 00000 n 0000015306 00000 n A) Modulo Programmazione iniziale per alunni diversamente abili (ver. 0000103121 00000 n llee oottttoo ccoommpepetteennzzee cchihiaavvee eeururoopepeee peperr llaa ccititttadinadinaannzzaa 1. 0000240417 00000 n <<174907850F548A4E8813C70F6F4907CA>]/Prev 546559/XRefStm 1760>> 0000002689 00000 n %%EOF 433 0 obj <>stream 0000011116 00000 n startxref 0000003504 00000 n 0000240070 00000 n (Atto di Indirizzo 08-09-2009) La normativa ministeriale e il documento riportante le “Linee guida sull'integrazione scolastica degli alunni con disabilità”, 04/2009 esplicitano chiaramente che la valutazione in decimi va rapportata al P.E.I. Istr. 0000102955 00000 n Pertanto, nella certificazi… Certificazione delle competenze degli alunni diversamente abili DISCIPLINE LIVELLO COMPETENZE AREA LINGUISTICA (italiano,inglese, seconda lingua comunitaria) E’ in grado di ascoltare e individuare gli elementi principali di un' informazione. CURRICOLO VERTICALE PER ALUNNI CON DISABILITÀ . Se avete intenzione di fare un curricolo verticale, però non ne avete mai redatto uno, non vi dovrete assolutamente preoccupare, in quanto sarà sufficiente seguire tutti i passaggi che troveremo di seguito.Il curricolo verticale è un percorso educativo-didattico che la scuola costruisce per garantire il successo formativo degli alunni da raggiungere nel tempo. endstream endobj startxref 0000002068 00000 n h�b```b``+b`c`�z� ̀ ��@Q�-��T E�w��u*�PQ���Y&��[p\������;�7�ʦ�H]����l� ��;uK�Y\��u;���f^�E���U)L� Ԙ�jTGG�`@��2�8.Nh���2����}��@lV%� ��A��/�3���)�Q�������Aj���,X͘N3�t �@c��D��� B�2>0�]���b�.�.�]�p������A��p��Λ, f�����%�`�c8�\� ��HA���a��Y�N�Uc�� Ҍ@� � g�i� alunni bes disabili l.104 pei disturbo, deficit, borderline con deficit/disturbo ... life skil : competenze per comportamenti adattivi e positivi consentendo alle persone di far fronte con efficacia alle richieste e ... curricolo annuale in raccordo con pei. 0000016289 00000 n Nelle Linee Guida si evidenzia che l’elemento qualificante delle Indicazioni nazionali è il Profilo dello studente, in cui si indicano le compete… x��TMo�@��+�hvY@C"���~�����ђ���x��ww��I`�v��{�0��j�RU���k�ضR��}s�� �*��ʪ�z�Ϣ�[�5��㾃z���3�1���;}d�y�l��q�u �R;6zO��m� 5��yN��&�c�>�50�ƫҜW�qlb~o��@��Lє�o�t�v��. 2. 0000009743 00000 n 0000181427 00000 n In tale ottica si ritiene prioritario l’impegno per la persona con disabilità. 0000013985 00000 n 0000319239 00000 n 0000240802 00000 n La valutazione degli alunni disabili D.L. Lavorare per far conseguire competenze agli alunni non è solo una grande avventura umana e culturale che accetta la persona così come essa è, è anche andare fuori dalla scuola per una ricerca e un’offerta di più occasioni formative ed, eventualmente, è realizzare l’integrazione fra i diversi sistemi di … 0000241425 00000 n Curricolo per le abilità comunicative nell’allievo con disabilità: il linguaggio non verbale. B) Modulo Piano di osservazione per alunni diversamente abili (ver. h�b```�vn_``B� X ��v9��*��"������BG���� 0000003164 00000 n 0000006935 00000 n Gli allievi disabili, in assenza di appropriati strumenti comunicativi, spesso si trovano nella necessità di emettere comportamenti problematici. CURRICOLO DI ITALIANO Scuola secondaria di I grado TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO L’allievo interagisce in modo efficace in diverse situazioni comunicative, attraverso modalità dialogiche sempre rispettose delle idee degli altri; con ciò matura la consapevolezza che il dialogo, oltre a essere uno strumento comunicativo, … un curricolo per competenze A partire dai documenti sopra indicati, all’interno del nostro Istituto si è fatto un lavoro di ricerca e di elaborazione, nei vari ordini scolastici e nei vari ambiti disciplinari, per giungere alla stesura di un Curricolo trasversale per competenze. Indicazioni Nazionali per il Curricolo 04/09/2012, con Profilo dello studente. Nella valutazione degli alunni disabili da parte dei docenti è indicato, sulla base del P.E.I., per quali discipline siano stati adottati particolari criteri didattici, quali attività integrative e di sostegno siano state svolte, anche in sostituzione parziale dei contenuti programmatici di alcune discipline. •Per gli alunni in possesso di diagnosi rilasciata ai sensi della Legge 170/2010 Indicazioni Nazionali per il Curricolo 04/09/2012, con Profilo dello studente. 66/2017: Norme per la promozione dell'inclusione scolastica degli studenti con disabilità, a trailer Curricolo verticale per Competenze relativo ad Alunni con Bes o Disabilità 2018/2019 . NOTA ESPLICATIVA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE PER ALUNNI DISABILI Visto Legge 104/1992; Visto il decreto legislativo 66 del 13 aprile 2017, art. alunni bes disabili l.104 pei disturbo, deficit, borderline con deficit/disturbo ... life skil : competenze per comportamenti adattivi e positivi consentendo alle persone di far fronte con efficacia alle richieste ... curricolo annuale in raccordo con pei. 3 comma 2, art. h�bbd``b`�$瀈4 ��D�Ę4Ab*@"�HpG �� $����r&F~ ����h��'�� f� 0000002545 00000 n Individua nei testi scritti •Per tali alunni (disabili) il punto di riferimento rimane il Piano Educativo Individualizzato, unitamente all’impegno dell’Amministrazione centrale e delle singole amministrazioni scolastiche di garantire la frequenza in presenza. 0 0000016219 00000 n 0000005250 00000 n UNA SCUOLA INCLUSIVA . 4038 0 obj <>/Filter/FlateDecode/ID[<04FBEC687966A843A2A8AA4204323241><13492061C0EB654CB090FC1DB1C66423>]/Index[4025 25]/Info 4024 0 R/Length 76/Prev 518485/Root 4026 0 R/Size 4050/Type/XRef/W[1 2 1]>>stream La scuola italiana, all'interno di questo scenario sociale, assume un ruolo di fondamentale importanza, in quanto ha il compito di formare i nuovi adulti di domani. Piano Annuale per l'Inclusione alunni disabili . IL CURRICOLO PER COMPETENZE La società odierna è poliedrica, complessa e in continuo e repentino cambiamento. A) 0000319216 00000 n Nei giorni scorsi il Comitato Scientifico Nazionale per le Indicazioni Nazionali per il curricolo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo di istruzione ha presentato il documento Indicazioni Nazionali e Nuovi Scenari. Competenze chiave di cittadinanza (archivio normativa Pubb. 4 comma 5; il Consiglio di classe, tenuto conto del percorso quinquennale dell’alunno disabile e del suo Profilo CM n. 3 del 13 /02/2015: certificazione delle competenze modello per il primo ciclo. La scuola è luogo di apprendimento e di costruzione dell’identità personale, civile e sociale. • per la valutazione del comportamento degli alunni della scuola secondaria di primo grado resta fermo quanto previsto dal D.P.R. 62/2017: Norme in materia di valutazione e certificazione delle competenze nel primo ciclo ed esami di Stato, a norma dell'articolo 1, commi 180 e 181, lettera i), della legge 13 luglio 2015, n. 107. 0 CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE PER ALUNNI GRAVEMENTE DISABILI ... discipline di studio previste dalle Indicazioni Nazionali per il curricolo (DM 254/2012) e viene espressa con voto in decimi dal consiglio di classe. 0000003337 00000 n D.L. 7 comma 2; Visto DM n.742/2017, art. 383 51 Al centro i concetti di cittadinanza e competenze. 3/2015) La certificazione delle competenze, che accompagna il documento di valutazione degli apprendimenti e del comportamento degli alunni, rappresenta un atto … 0000102296 00000 n Istr. 0000318974 00000 n 0000003665 00000 n 0000319508 00000 n 1. CURRICOLO TRIENNALE Competenze sociali e civiche Queste includono competenze personali, interpersonali e interculturali e riguardano tutte le forme di comportamento che consentono alle persone di partecipare in modo efficace e costruttivo alla vita sociale e lavorativa. Dalle Linee Guida per la certificazione delle competenze nel primo ciclo di istruzione (allegate a C.M. Nessuno, questo è l’obiettivo, deve rimanere indietro, nessuno deve sentirsi escluso. Il nostro Istituto comprensivo è attento ai bisogni educativi di ciascun alunno per svilupparne le potenzialità e creare un ambiente educativo inclusivo.